Il flop leghista sulla famiglia

Fontana se ne va e con lui un anno di annunci solenni rimasti sulla carta

3

11/07/2019

Lorenzo Fontana se ne va al ministero (senza portafoglio) delle Politiche europee, e con lui la verve battagliera che aveva caratterizzato il ministero (anche questo senza portafoglio) della Famiglia. Un anno di proclami, di annunci – spesso di misure irrealizzabili, come l’assegno per ogni figlio fino ai 26 anni, bambini un po’ cresciuti insomma – di solenni rassicurazioni che ora la Lega avrebbe cambiato tutto: invertito il declino demografico, premiato le madri con bebè in età d’asilo, favorito il mantenimento...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.