Il cambiamento ha un pil da Pigs

Italia ultima per crescita in Europa, nessun paese periferico fa peggio

3

11/07/2019

Dopo avere sospeso fino all’autunno la procedura d’infrazione, la Commissione europea ha diffuso le previsioni di crescita nei 28 paesi dell’Unione per quest’anno e per il prossimo. E in entrambi i casi siamo non gli ultimi ma gli ultimissimi. Il pil italiano aumenterà dello 0,1 per cento nel 2019 e dello 0,7 nel 2020, contro le previsioni per l’Eurozona, rispettivamente dell’1,2 e dell’1,4, e dell’Ue, dell’1,4 e dell’1,6. Differenze abissali, e dire che questo doveva essere un anno “bellissimo” by...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.