cerca

TESTIMONI DELLA PERSECUZIONE

9 Luglio 2019 alle 23:09

TESTIMONI DELLA PERSECUZIONE

Discriminazioni, attentati, conversioni forzate. I cristiani in Pakistan e i segni timidi di speranza. “Non saremo mai silenziosi né nascosti”, dice l’arcivescovo di Karachi

I n Pakistan, un grande paese con quasi 200 milioni di abitanti, i cristiani sono una piccolissima minoranza. Nella Repubblica islamica del Pakistan, il 95 per cento della popolazione è musulmana, i cristiani (cattolici e protestanti) sono solo 3 milioni, cioè il 2 per cento della popolazione, gli hindu e i fedeli di altre religioni il 3 per cento. In una tale situazione siamo chiamati a essere testimoni della nostra fede. Siamo una piccola minoranza, ma ciò non significa che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

6

10/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi