“Troppo cattolici”

Giulio Meotti

Reporter:

Giulio Meotti

1

09/07/2019

Roma. “La sua morte è ineluttabile”. Lo hanno dichiarato ieri i genitori di Vincent Lambert in una lettera aperta. “Non lo accettiamo, ma possiamo solo rassegnarci, è finita”, scrivono Viviane e Pierre Lambert assieme alla sorella e al fratellastro del 43enne tetraplegico che ha fatto discutere la Francia sull’eutanasia. All’ottavo giorno di inedia forzata, i due genitori hanno annunciato la fine dei ricorsi. La donna aveva appena parlato “con il mio cuore di madre in mano” al Consiglio dei diritti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.