Le chicche del sottosegretario Manlio Di Stefano

4

09/07/2019

Quelli dello staff di Casaleggio monitorano i social per capire in tempo reale l’umore degli elettori, chissà cosa pensano dopo avere visto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano esporsi al ridicolo due volte nel giro di cinque giorni per colpa di due uscite troppo propagandistiche persino per gli standard M5s. Prima ha scritto che il governo italiano “ha interrotto l’asse franco-tedesco nell’Ue”. Davvero, gli hanno risposto, e allora come mai il presidente della Commissione Ue sarà una tedesca ex...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.