Noa e il dramma della società liberale

Il caso olandese e la distopia contemporanea Scrive il New York Times (8/6)

6

08/07/2019

In Olanda, la scorsa settimana, un’adolescente depressa è morta dopo aver richiesto l’eutanasia, e diversi giornali hanno riportato che la morte è avvenuta in una clinica che accetta richieste di suicidio da parte di persone con disordini mentali”, ha scritto Ross Douthat sul New York Times. “Questa storia si è rivelato falsa. Infatti, l’adolescente si è uccisa in casa, inducendosi alla fame mentre i genitori e i medici offrivano cure palliative. A quel punto l’attenzione mediatica si è spostata sul...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.