La (finta) apocalisse del climate change

Gli ultra pessimisti sono i veri nemici della scienza Scrive il Washington Post (25/06)

7

08/07/2019

Sono un grande fan della scienza”, scrive David Von Drehle sul Washington Post: “Sono grato al metodo scientifico, di cui ammiro la genialità. Sostengo il lavoro degli scienziati del passato e del presente, e credo le nuove scoperte non siano una minaccia, anzi il contrario”. Von Drehle spiega che gli scienziati sanno molto meno di quanto noi vogliamo credere. In molte aree gli umani conoscono un decimo, un centesimo o un millesimo di tutto quello che bisogna sapere: molte informazioni...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.