La fine è vicina! Il catastrofismo della borghesia è il male dei nostri tempi

L’opinione dominante è pessimista su tutto, dalla Brexit agli avocado del supermercato. Ma non ci rendiamo conto di vivere in un’epoca d’oro Scrive lo Spectator (29/6)

7

08/07/2019

C’è molta rabbia in giro – e non è una cosa piacevole”, scrive Mark Palmer sullo Spectator: “Ma almeno vuol dire che le persone sono coinvolte oltre a essere arrabbiate. Quello che mi preoccupa e irrita di più è la negatività, la rassegnazione che è penetrata nella nostre vite. Tutto è distrutto! Tutto è perduto! La fine è vicina! Va bene se siete un testimone di Geova o se credete che quasi tutte le profezie escatologiche della Bibbia si sono...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.