Né pirata né Antigone

Il gip di Agrigento zittisce le due curve: la Rackete non ha violato alcuna legge

3

04/07/2019

Alla fine l’ordinanza del gip di Agrigento che rigetta le misure cautelari e ordina l’immediata liberazione di Carola Rackete, oltre a smontare le accuse del pm, demolisce tutta la narrazione di queste settimane sulla vicenda Sea Watch alimentata dalle due fazioni più rumorose. Da un lato il fronte dei partiti di maggioranza (Lega e M5s) più alcuni di opposizione come FdI e i media a loro vicini hanno fatto propria la versione del Capitano Matteo Salvini: la Rackete è una...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.