La MONNEZZA del grillismo

La moltiplicazione dei sacchi di spazzatura a Roma, la crisi di Ama, la folle inerzia e il vittimismo di Raggi. Le opposte ideologie sugli impianti e le soluzioni che non si vedono

Marianna Rizzini

Reporter:

Marianna Rizzini

8

04/07/2019

Roma. “Tornando a casa, tornando a casa”. Tornando a casa, il regista Ferzan Ozpetek ha ripreso e postato su Twitter la ormai ordinaria scena di orrore al cassonetto: i sacchetti della spazzatura accatastati rotolano a terra gli uni sugli altri, quelli verdi su quelli azzurri su quelli gialli, le masserizie sparse si accumulano ai bordi, qualche elettrodomestico arrugginito fa capolino, qualcosa fuoriesce, qualcosa spunta: avanzi indefinibili nell’aria acre. E non soltanto nel quartiere Ostiense, dove il regista fotografa e scrive...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.