Rimpasto a breve

Reporter:

Valerio Valentini

1

03/07/2019

Roma. La premessa, doverosa, è la solita: “Sarà Matteo Salvini a decidere dove, come e quando”. Poi Claudio Durigon prende fiato e aggiunge: “Però, se mi chiedete la mia opinione, vi dico che di qui a breve è naturale che ci sarà bisogno di un riequilibrio, nel governo”. Un rimpasto? “Un aggiustamento”, precisa il sottosegretario leghista al Lavoro. “A partire dal Mit, rimasto sguarnito della nostra presenza. Ma non è una questione di poltrone, è una questione di responsabilità”. Quelle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.