cerca

Per l’Antitrust il problema non è la poca concorrenza, ma l’Europa/1

2 Luglio 2019 alle 23:09

Roma. L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato non ritiene che in Italia vi siano problemi di concorrenza e di mercato. E’ questa la sintesi della relazione annuale presentata ieri dal neopresidente, Roberto Rustichelli. Nel suo primo intervento istituzionale, egli ha infatti messo in fila tre priorità: alzare le tasse negli altri paesi europei; dare la caccia alle piattaforme digitali; non disturbare il governo. L’unico impegno che potrà mantenere è l’ultimo, e sembra pronto a farlo con abnegazione. Rustichelli ha...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

03/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi