cerca

La gogna del #MeToo

2 Luglio 2019 alle 23:09

La gogna del #MeToo
Roma. La campagna #MeToo contro le molestie sessuali e la violenza sulle donne non può trasformarsi in un tritacarne mediatico-giudiziario, attraverso cui distruggere la vita delle persone sulla base di accuse ancora tutte da dimostrare. A sostenerlo con forza sono alcuni protagonisti d’eccezione dello star system britannico, come la leggenda della musica pop Cliff Richard, il dj radiofonico Paul Gambaccini e l’attore Stephen Fry, tutti travolti in passato da accuse di violenze sessuali poi cadute nel nulla. E’ proprio alla...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

03/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi