Processo agli immoderati

La diseguaglianza c’entra davvero con la globalizzazione? Liberali divisi di fronte al manifesto di Calenda per un nuovo baricentro della politica. Girotondo fogliante

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

5

02/07/2019

D i Carlo Calenda si possono dire tante cose, ma non che non sia tra i pochi che stanno tentando – in modo più o meno creativo – di costruire un’alternativa politica alla maggioranza gialloverde. E rispetto agli altri, Calenda è probabilmente l’unico – o quantomeno uno dei pochissimi – che ritiene che questa alternativa non possa appoggiarsi all’uno o all’altro partito della maggioranza di governo. Ma lo fa, paradossalmente, partendo da un’analisi storica e politica non così distante rispetto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.