Inchiesta sulla nuova tv

Reporter:

Simonetta Sciandivasci

10

02/07/2019

Il problema non è più quanto o come ci aliena il social media, ma cosa ci spinge a diventare e cosa ci esorta a distruggere per farlo. Non che YouTube trami per sovvertire l’occidente, instaurare dittature, soffocare le minoranze. Anzi. Le regole della piattaforma sono chiare: vietano l’incitamento all’odio, le molestie, tentano di ostacolare il cyberbullismo e, non molti giorni fa, la società ha annunciato non solo un aggiornamento di policy che servirà a vietare video che propagandano il neonazismo,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.