Un pregiudizio nato cinquant’anni fa

Le sinistre e Israele trasformato nell’oppressore imperialista Scrive la Claremont Review (giugno)

7

01/07/2019

Cosa anima l’antipatia per Israele così diffusa a sinistra?”, si chiede Benjamin Balint. “Nel suo nuovo libro, ‘The Lions’ Den: Zionism and the Left from Hannah Arendt to Noam Chomsky’, Susie Linfield inizia con questo smarrimento. Linfield, che insegna giornalismo culturale alla New York University, suggerisce che il fenomeno non può essere spiegato solo dall’opposizione ragionata all’occupazione israeliana della Cisgiordania. ‘Molti di sinistra respingono non solo l’oppressione israeliana dei palestinesi ma l’esistenza di Israele stesso’… Quando dopo la Guerra dei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.