cerca

Le Olimpiadi ci ricordano che l’Italia vincente non è compatibile con il governo

30 Giugno 2019 alle 23:09

Il più solido piacere di questa vita, diceva Giacomo Leopardi, è il piacer vano delle illusioni, e come ogni buona illusione l’assegnazione delle Olimpiadi invernali all’Italia ha acceso una qualche forma di speranza, e di piacer vano, sulla possibilità che il nostro paese, nonostante tutto, possa dare il suo meglio anche quando vive dei momenti di difficoltà. Le Olimpiadi invernali assegnate all’Italia, grazie al cielo, sono un piacere vero e una goduria nazionale ma lo schema di gioco che ha...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

01/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi