“Dietro Ilva c’è la patologia di un governo nemico dello sviluppo”

“Nel resto del mondo acciaio, ambiente e salute non litigano. L’Italia è nemica della ricchezza”. Parla Bentivogli (Cisl)

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

3

28/06/2019

Roma. “Lo scontro con Marescotti aveva mostrato tutta la fragilità di Di Maio fuori dai monologhi addomesticati dell’informazione mainstream. L’accordo per rilanciare l’Ilva, invece che un passaggio di maturazione sta diventando un incidente di percorso, ma smentire le smentite delle smentite è dura”. Marco Bentivogli, segretario generale della Fim, i metalmeccanici della Cisl, inquadra la crisi della principale industria siderurgica italiana all’interno della crisi d’identità del M5s, che prima voleva chiudere l’Ilva per farci un parco giochi, poi ha accettato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.