Draghi stoppa l’assalto a Banca d’Italia

1

26/06/2019

Roma. “C’è ancora chi crede a Borghi?”. Chissà se anche a Mario Draghi, con cui d’altronde ha buona consuetudine, Giancarlo Giorgetti dirà ciò che ha risposto ai cronisti italiani, e cioè che Claudio Borghi non va preso in considerazione. Fatto sta che il presidente della Bce non può cavarsela con una battuta e, per il suo ruolo istituzionale, gli tocca prendere sul serio il responsabile economico della Lega. Così come era già avvenuto per i minibot, Draghi ha dovuto commentare...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.