“Il populismo? un prodotto della crisi senza precedenti del liberalismo”

Il declino della famiglia, gli attacchi al cristianesimo, la mancanza di fiducia in istituzioni chiave. Intervista al politologo Patrick Deneen Scrive il Wall Street Journal (7/6)

5

24/06/2019

L’elezione di Donald Trump, un outsider che quotidianamente e gioiosamente vìola le convenzioni americane, ha dato vita a un dibattito su quando e come la politica degli Stati Uniti abbia deragliato dai binari”. Così scrive William McGurn sul Wall Street Journal, introducendo un’intervista al politologo Patrick J. Deneen, la cui risposta a questa domanda è “nel 1776, con la fondazione stessa degli Stati Uniti. Nel suo libro uscito nel 2018, ‘Why Liberalism Failed’, finito di scrivere prima dell’elezione di Trump,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.