cerca

“Il populismo? un prodotto della crisi senza precedenti del liberalismo”

23 Giugno 2019 alle 23:09

Il declino della famiglia, gli attacchi al cristianesimo, la mancanza di fiducia in istituzioni chiave. Intervista al politologo Patrick Deneen Scrive il Wall Street Journal (7/6)

L’elezione di Donald Trump, un outsider che quotidianamente e gioiosamente vìola le convenzioni americane, ha dato vita a un dibattito su quando e come la politica degli Stati Uniti abbia deragliato dai binari”. Così scrive William McGurn sul Wall Street Journal, introducendo un’intervista al politologo Patrick J. Deneen, la cui risposta a questa domanda è “nel 1776, con la fondazione stessa degli Stati Uniti. Nel suo libro uscito nel 2018, ‘Why Liberalism Failed’, finito di scrivere prima dell’elezione di Trump,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

5

24/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi