A Parigi un rebus demografico

Dalla crisi del cattolicesimo all’ascesa dell’islam Scrive The Article (26/5)

8

24/06/2019

C’era qualcosa di oscuramente simbolico nell’incendio che ha quasi distrutto la cattedrale di Notre-Dame a Parigi il 15 aprile” scrive Michel Gurfinkiel, giornalista e intellettuale ebreo francese già fondatore dell’Istituto Jean-Jacques Rousseau. “Non si poteva fare a meno di collegare il disastro religioso e architettonico a una crisi più profonda: la fine della Francia come un paese distinto, o almeno come una nazione occidentale giudeo-cristiana. […] Non si può più negare che una trasformazione epocale e pericolosa, un ‘Grande cambiamento’,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.