Il Buon Leviatano

2

21/06/2019

S arebbe immaginabile, oggi, che uno scrittore mettesse al centro del proprio romanzo, come protagonista assoluta, una monumentale superpetroliera a propulsione nucleare e la celebrasse, in maniera ambigua, come simbolo di salvezza? Tanto più difficile che ciò possa accadere se lo scrittore fosse autore di libri, e di sceneggiature, tra i più famosi e di successo: Il ponte sul fiume Kwai e Il pianeta delle scimmie, tanto per citare i più popolari. Ma è proprio l’autore di questi due romanzi,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.