La faccia dell’Europa

1

20/06/2019

G li esperti consultati dai media italiani sono sicuri: Angela Merkel non era semplicemente disidratata, il suo tremore spaventevole di due giorni fa sotto il sole di Berlino di fianco al presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nasconde qualcosa di certamente più grave. Un farmaco, il Prozac, una malattia degenerativa, forse terminale: del resto, un video di 30 secondi basta per una diagnosi accurata, no? Con la cancelliera tedesca poi è facile: darla per finita è uno sport europeo molto praticato, per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.