Bocciati a settembre

Reporter:

Fabio Massa

6

20/06/2019

Notte prima degli esami anche per la politica. Qualcuno non li passerà, è certo. Anzi, guardando al Parlamento, c’è chi trema, pensando ai guai, se ci fossero gli esami di settembre. Perché se davvero Matteo Salvini ha incassato l’ok degli States e alle elezioni anticipate, o per qualche altra congiunzione astrale, allora la situazione precipiterà velocemente. Del resto i rapporti personali sono già ampiamente deteriorati. Tra Lega e Cinque stelle c’è odio profondo, la Guerra dei roses è roba da...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.