cerca

Se l’addio di Totti deve diventare Petrachi, tanto valeva tenersi la lira

18 Giugno 2019 alle 23:09

Q uando agli albori della Roma americana Franco Baldini, non ancora testa grigia, si presentò alla città con un’intervista a Repubblica punzecchiando il Capitano e con lui la retorica dei gladiatori tatuati, in molti strabuzzarono gli occhi. Molti altri, più intimamente, tirarono un sospiro di sollievo. La trattoria Roma guidata da Rosella Sensi, Daniele Pradè, Claudio Ranieri, Francesco Totti e Daniele De Rossi, si era avvitata su se stessa e sui suoi debiti bancari. L’idea di un mondo nuovo che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

19/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi