Csm e nuovi poteri. Quel che resta da dire su Tomaso Montanari

8

19/06/2019

Al direttore - Questo di Lotti, Palamara e dei loro compari nel Csm è uno scandalo senza precedenti. Innanzitutto, chi è Lotti? Un signor nessuno qualsiasi che non si sa neppure se e da chi avesse ricevuto il mandato a trattare. Sì, è stato ministro dello Sport (dello Sport!), ha fatto parte del Giglio magico renziano, ma forse da tempo neppure era ammesso ai riti magici, e si legge che l’ex ministra Boschi non gli parlasse da due anni. E...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.