cerca

Terzi ci dice perché non esiste alcuna svolta trumpiana di Salvini

17 Giugno 2019 alle 23:09

Roma. Dice Giulio Terzi di Sant’Agata, ex ministro degli Esteri ed ex ambasciatore italiano negli Stati Uniti, che il viaggio di Salvini a Washington è una tappa obbligata per un politico italiano in rampa di lancio. Lo staff del leader della Lega lavora alla visita da settimane, consapevole dell’importanza dei rapporti con l’Amministrazione Trump: “In questi contesti ci si muove di persona”, ci spiega Terzi. “Per capire le dinamiche della politica estera è necessario avere conoscenza diretta non soltanto dei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

18/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi