cerca

Quel che sono conta più di quel che fanno

17 Giugno 2019 alle 23:09

A l caro, meraviglioso Angelo Panebianco, mi sento di fare un’obiezione. Ieri nel Corriere scriveva cose alle quali non si può non essere sensibili. Fate, sosteneva, un’opposizione credibile a Salvini e compagnia. Non siategli, per identitarismo ideologico fesso o per inconsapevolezza, amici dissimulati. Piantatela di svalutare le paure italiane, di irridere il bisogno di autorità e sicurezza, finitela di portare acqua fresca al suo mulino ignorando questioni essenziali intorno alle quali il Truce costruisce il suo formidabile consenso, senza che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

18/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi