Preghiera

2

18/06/2019

La canzone più bella dell’estate 2019 è una canzone triste. Dunque non è di Jovanotti ma dei Coma Cose, nome che è abbastanza un programma. La canzone più bella dell’estate 2019 ha un video che mi ha subito ricordato Luigi Ghirri, una di quelle fotografie scattate da Ghirri nella campagna reggiana poco prima di morire. La canzone più bella dell’estate 2019 non sono sicuro possa essere capita dagli ultraquarantenni. “Che schifo avere vent’anni / però quant’è bello avere paura...”. Io...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.