Arbitrio senza ostacoli

1

18/06/2019

H o sprecato tanto fiato contro gli abusi della “percezione”, e poco ne avevo. Poi ho capito: bisogna passare dall’altra parte. Ad abuso, abuso e mezzo. Prendete la discussione, la più futile possibile, se Salvini sia fascista. Certo che non lo è, basta chiedere ai cattedratici di storia del fascismo. In compenso è, per esempio da me, un fascista percepito, e non c’è accademico che possa obiettare. Alla percezione non si comanda. Ora ho fatto una lettura ricapitolatrice della questione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.