Corbyn e il suo cerchio magico sono in guerra contro il mondo libero

Il leader del Labour celebra Mao e rimpiange l’Unione sovietica. Come suo padre, è sempre stato dalla parte sbagliata della storia Scrive il Sunday Times (9/6)

106

17/06/2019

Jeremy Corbyn era a suo agio la settimana scorsa”, scrive Dominic Lawson sul Sunday Times a proposito della manifestazione contro la visita di stato di Donald Trump a Londra guidata dal leader del Labour. “Quello di Corbyn non è stato un discorso ma un urlo prolungato: ‘Questa manifestazione mostra quanto siamo determinati a ottenere un mondo migliore!’. Tutti vogliamo un mondo migliore, ma non siamo d’accordo su come dovrebbe essere. Ad esempio, Jeremy Corbyn è un comunista. La sua idea...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.