Lo “sblocca cantieri” è un bluff, purtroppo

Perché la selva di disposizioni della legge diventerà un blocca cantieri

3

14/06/2019

Sbloccare i cantieri per dare un po’ di ossigeno all’economia boccheggiante, in particolare nel cruciale comparto edilizio, sembra una buona idea. Realizzarla, però, avrebbe richiesto una conoscenza puntuale dei problemi aperti e, soprattutto, un dispositivo immediatamente attuabile e facilmente comprensibile. Invece il governo ha emanato un decreto colossale e complicatissimo, diventato legge dopo il voto di ieri alla Camera, originariamente composto da 30 articoli suddivisi in 115 commi, che nel corso della gestazione parlamentare sono diventati 49 con 232 commi....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.