Addio alla politica

1

14/06/2019

D ite voi se devo scusarmi, perché questo articolo è quasi un’autorecensione. Dico quasi. Non parlerò infatti di me stesso, ma di un testo apparso nel terzo numero di una rivista, L’età del ferro, ideata e fondata dal mio amico Giorgio Manacorda che di fatto la dirige, benché nella direzione goda dell’attiva e confortante compagnia di Walter Siti (molto attiva) e mia (solo confortante). Parlo di questo editoriale di Manacorda perché la recente esperienza elettorale europea ha provocato uno stato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.