cerca

Tria non datur

11 Giugno 2019 alle 23:10

L’Europa avverte: o sarà procedura d’infrazione o manovra correttiva

Non so prevedere il futuro ma non credo che andranno fino in fondo”, aveva dichiarato in mattinata Luigi Di Maio in merito alla procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia. E infatti, a dimostrazione delle sue scarse doti di preveggenza, poche ore dopo il Comitato economico e finanziario, ovvero gli “sherpa” dell’Eurogruppo e dell’Ecofin, ha approvato il rapporto della Commissione europea sul debito italiano che dichiara “giustificata” una procedura d’infrazione per debito eccessivo. Quindi non solo gli “euroburocrati” di Bruxelles, ma anche...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

12/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi