Tabaccai, cazzate e guai

1

12/06/2019

N on per essere paraculi come Travaglio, che sul caso Lucci-neomelodico è riuscito a scrivere: “A parte le famiglie Falcone e Borsellino e le altre vittime di mafia, che hanno il sacrosanto diritto di protestare, invitiamo alla calma”, ma anch’io inizierei col dire che, moldavo morto a parte, non ce l’ho con i tabaccai. Questo premesso, risulta dall’autopsia che il ladro di Pavone Canavese è stato colpito alle spalle mentre si trovava sul marciapiede, e il tabaccaio avrebbe sparato dal...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.