cerca

Ci sono operazioni aggressive che hanno come bersaglio le elezioni, dalla Brexit al Brasile

11 Giugno 2019 alle 23:10

Roma. Il momento delle elezioni – il più delicato nel funzionamento delle democrazie – è diventato il bersaglio per operazioni molto ambiziose e molto aggressive che sono pensate per modificarne il risultato. E questa è una pressione con cui dobbiamo imparare a fare i conti, considerate le rivelazioni che sono arrivate soltanto negli ultimi due anni. Dopo che il sito The Intercept ha pubblicato le chat in cui un gruppo di giudici brasiliani si organizza per eliminare il favorito alle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

7

12/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi