cerca

Ivan Golunov ha ricordato al Cremlino che la Russia può ancora reagire

10 Giugno 2019 alle 23:09

Roma. Il risveglio ieri mattina è stato una sorpresa. Quando le edicole in Russia e i social si sono riempiti delle tre prime pagina messe l’una vicina all’altra, identiche nell’impaginazione e nella scritta, con una piccola variazione di colore, sembrava la scena di un racconto, la prova generale di un film che i russi hanno rinunciato a guardare. Tre quotidiani, il Kommersant, Rbc e Vedomosti, sono usciti con in prima pagina la scritta: “Io – da questo pronome ne nasceva...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

11/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi