Cosmopolitics

Paola Peduzzi

Reporter:

Paola Peduzzi

2

11/06/2019

Tre anni fa in questa stagione tutti i giornalisti a Londra si ritrovarono una mattina al St. Ermin’s Hotel, dietro a Westminster. Era il 30 giugno, una settimana prima gli inglesi avevano votato per la Brexit, la capitale sputava stupore e rimpianto, gli esperti si negavano al telefono, i giornalisti stranieri rincorrevano dichiarazioni smozzicate, l’unica domanda plausibile era “ma cosa vi è venuto in mente?”, però sembrava poco cortese, in quello scompiglio, mettersi ad alzare il ditino. Quella mattina, nella...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.