“Sono disperati”. I Cinque stelle non sanno più con chi sistemarsi in Ue

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

3

07/06/2019

Roma. Il Movimento 5 stelle doveva diventare l’“ago della bilancia” a Bruxelles e invece è completamente ininfluente sui nuovi equilibri europei. In campagna elettorale diceva che non sarebbe entrato in nessuno dei vecchi gruppi e invece ora è disposto ad allearsi con chiunque. Anche se poi neppure questa strategia pare funzionare, visto che tutti respingono le avance grilline. La situazione del M5s al Parlamento europeo è veramente difficile e il rischio più concreto è quello di rimanere nella terra di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.