cerca

Parrini ci spiega perché fuori dal Pd non c’è salvezza per i lib-dem

6 Giugno 2019 alle 23:09

Roma. “L’idea della divisione del lavoro tra ‘lib’ e ‘lab’ decisa a tavolino sarebbe un’operazione verticistica e politicista senza sbocchi”, dice al Foglio il senatore del Pd Dario Parrini, che sta coordinando la redazione del manifesto di Base Riformista, la corrente di Lorenzo Guerini e Luca Lotti, in vista della prima convention nazionale di Montecatini di luglio. Parrini, già segretario del Pd toscano, non è convinto della possibile scissione consensuale che porterebbe alla nascita di un partito liberal-democratico alleato del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

07/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi