cerca

Le pentite al maxiprocesso del #MeToo e i mostri che non lo erano

5 Giugno 2019 alle 23:09

Roma. Quando c’è sentimento non c’è mai pentimento, ma quando c’è maxi processo sì, eccome. Nelle ultime ore – le ricorderemo come quelle della ricusazione del #metoo - non solo sono cadute alcune clamorose accuse di stupro, ma altre sono state persino ritirate. Assai probabilmente, i mostri che non lo erano non finiranno epurati come Woody Allen, uno che nonostante sia stato assolto da tutte le accuse non trova nè pace nè editori e a distribuire i suoi lavori presto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

06/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi