Un trio alla guida dell’Spd in attesa di un leader

3

04/06/2019

Roma. Andrea Nahles aveva rimesso l’incarico di leader dell’Spd in attesa di un giudizio da parte del suo stesso partito, dopo il 15 per cento alle europee. Ma la leader dei socialdemocratici tedeschi ha deciso di dimettersi senza attendere la fiducia dell’Spd e forse dietro a tanta fretta c’è l’intervista che il suo predecessore Martin Schulz ha rilasciato la scorsa settimana al Welt am Sonntag in cui la accusava non soltanto di non essere riuscita a limitare le perdite, ma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.