Preghiera

2

04/06/2019

Un piccolo libro contro la Costituzione, contro la cremazione, contro i lupi, contro le tasse. Senza esplicitarlo troppo, lasciandolo dire alle cose. E’ un piccolo capolavoro “L’Italia profonda” di Franco Arminio e Giovanni Lindo Ferretti (Gog), dialogo fra i due bardi dell’Appennino. Due scettici nei confronti dello Stato che è romano. “Non siamo nati con la Costituzione e c’eravamo, stavamo anche abbastanza bene, ben prima dell’unità d’Italia” dice Ferretti l’Emiliano. “Più che gli italiani sull’Appennino ci sono i bruzi, i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.