cerca

La terza via di Berlino

3 Giugno 2019 alle 23:11

Nel quartiere di Kreuzberg gli adesivi con la scritta “Fuck Off Google” sono ancora ovunque: sui lampioni e sui semafori (qui a Berlino sovente incamiciati da strati di affissioni abusive che i turisti amano molto fotografare) oppure nei cessi dei locali più frequentati, sepolti nella tappezzeria di sticker che ricopre le piastrelle e le porte. Sono i residui di una lunga battaglia fra un nutrito gruppo di attivisti locali e il colosso californiano, che a Kreuzberg voleva aprire un nuovo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

9

04/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi