La guerra indiana dell’ecommerce

16

04/06/2019

Per le società di ecommerce, l’India è un mercato sensazionale e in espansione. E’ grande quanto quello cinese ma, al contrario di quello cinese, non è chiuso agli attori esterni. Il re dell’ecommerce in India è Flipkart, società fondata nel 2007 da Sachin Bansal e Binny Bansal a Bangalore, che ha fatto un percorso simile ad Amazon: ha cominciato a vendere libri e poi è diventato un “everything store” che detiene circa il 40 per cento del mercato indiano. Colpo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.