cerca

L’offensiva liberale

30 Maggio 2019 alle 23:11

Milano. Tra epurazioni e corteggiamenti, le sinistre europee si ritrovano a dover scegliere da che parte stare, ancora una volta. Le elezioni europee hanno confermato che i partiti tradizionali non se la passano bene, ma questa sofferenza non è (sempre) andata a favore dei sovranisti: in Germania, l’Spd è stata superata dai Verdi, stessa cosa in Francia, dove i Verdi hanno preso più voti della sinistra e della sinistra “insoumise” messe insieme, in Inghilterra il Labour è stato superato dai...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

31/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi