Esistessero davvero i fascisti, saprebbero chi era il gran pittore di “Palazzo M”

Camillo Langone

Reporter:

Camillo Langone

2

31/05/2019

C he i fascisti siano oggi poco più di un’invenzione degli antifascisti è dimostrato non soltanto dai risultati delle europee (Casa Pound 0,33 per cento, Forza Nuova 0,15 per cento) ma anche dall’ombra in cui viveva Paolo Fiorentino, eccellente pittore morto a Roma dove era nato nel 1965. Esistessero davvero sindaci fascisti, assessori fascisti, collezionisti fascisti, intellettuali fascisti, o anche solo simpatizzanti, negli ultimi anni ci sarebbe stato un pullulare di sue mostre. Perché i suoi quadri erano il correlativo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.