Accelerazionismo islamista

A Lione un attentato dello Stato islamico per condizionare il voto

3

31/05/2019

Mohamed Hichem, l’algerino ventiquattrenne arrestato per avere fatto esplodere un ordigno a Lione, ha detto agli inquirenti di avere agito in nome dello Stato islamico come tanti altri prima di lui. Tanto, a quel che si sa da una fonte che parla a France Presse, sul suo computer erano già state trovate tracce di contatti con lo Stato islamico e quindi non poteva più restare in silenzio. Lo Stato islamico per ora non ha rivendicato l’attentato, ma a volte in...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.