Salvini accerchiato

1

30/05/2019

Roma. Abbandonando la linea zen promessa dopo i risultati delle europee, Matteo Salvini ha rapidamente impostato una manovra di sfondamento (dei conti pubblici e della maggioranza di governo) promettendo di dimezzare l’Irpef alla maggior parte dei contribuenti. La flat tax, già accantonata quest’anno per palese mancanza di coperture, è per il leader leghista un’arma da fine mondo elettorale più che, al momento, un progetto fattibile: i soldi che mancavano pochi mesi fa in maggior misura adesso, ai 30-50 miliardi che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.