cerca

Cari Vip, non pubblicizzate “cure sperimentali”. Le false speranze non sono un balsamo, ma veleno

29 Maggio 2019 alle 23:10

I l comunicato di Brainstorm, nel quale si informa che il giovane Paolo Palumbo, affetto da Sla, non sarebbe stato accettato per un trattamento in sperimentazione negli Stati Uniti e in Israele, suscita profonda tristezza. Non è chiaro cosa sia accaduto. Forse qualcuno ha abusato della sofferenza e fragilità psicologica di questa persona. E’ comunque auspicabile che si faccia chiarezza. Negli ultimi mesi siamo stati invasi da testimonial, che hanno pubblicizzato di aiutare il giovane a sostenere i costi del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

5

30/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi